La fioritura dei meli

Non ho capito subito cos’era ma stamattina, quando mi sono svegliata, ho sentito distintamente qualcosa di diverso nell’aria. Sarà stato il cinguettio degli uccellini fuori dalla finestra o il piacevole tepore che mi ha accarezzato la pelle appena uscita di casa? O forse sono state le piccole gemme verdi che punteggiano i rami degli alberi e i boccioli dei fiori a ricordarmi che è arrivata la primavera.

Eh già, aprile è arrivato e con lui possiamo dire di esserci finalmente lasciati alle spalle i rigori del lungo e rigido inverno. Riscaldata dal calore della primavera, la natura si risveglia per regalarci uno degli spettacoli più amati di tutto l’Alto Adige: la fioritura dei meli.

Il frutteto d’Europa

Fin dall’antichità, l’Alto Adige ha fama di essere uno dei più vasti frutteti europei. Da queste parti le mele si coltivano quasi ovunque: dalla punta più a sud della valle dell’Adige, fino a Bressanone e al Burgraviato, gli alberi di mele vengono piantati anche a 1000 metri di altitudine.

Tutto questo è reso possibile da una particolare disposizione di elementi: la posizione riparata delle nostre vallate, il clima mite caratterizzato da giorni caldi e notti più fresche, il sole abbondante e la giusta quantità di pioggia sono perfette per la coltivazione di questo frutto.

E così in Alto Adige sono oltre 7000 i produttori che danno vita a una produzione annua di circa 950.000 tonnellate di mele di altissima qualità. Più o meno un terzo dell’intera produzione europea.

aprile-3

Lo spettacolo dei meli in fiore

Sono le dimensioni a fare della fioritura dei meli in Alto Adige uno spettacolo senza pari. Tra marzo e aprile infatti, quando i boccioli sui rami cominciano a schiudersi, le vallate dell’Alto Adige esplodono del bianco e del rosa di questi magnifici fiori. Nasce così un colorato tappeto floreale, che si stende fin dove l’occhio riesce ad arrivare.

Un panorama che non mi stanco mai di ammirare dalla terrazza dell’albergo e che adoro esplorare da vicino. Già, perché coi tepori della primavera hanno inizio anche le prime passeggiate. E non c’è niente di più piacevole che camminare tra i filari di meli in fiore, respirando il dolce e fresco profumo di questi delicati,magnifici fiori.

aprile-2

Commenta l'articolo

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.